750 mila euro di aiuti per le aziende agricole

La provincia di Cuneo, in linea con la normativa Regionale (legge 63/78) mette a disposizione 750 mila euro per le imprese agricole, iniziativa intrapresa già nel 2009.

Dal 1 Aprile si può inoltrare domanda di contributo per gli interessi sui prestiti contratti per le conduzioni aziendali e comportanti una spesa compresa tra i 15 e gli 80 mila euro.

Gli aiuti finanziari della Provincia verranno erogati in forma di prestito della durata massima di 12 mesi e non possono superare i 7.500 euro nell’arco dei tre esercizi fiscali. Per usufruire degli aiuti è necessario che l’ubicazione dell’attività agricola sia in territorio montano e che essa sia gestita da giovani di età inferiore ai 40 anni.

“Il progetto rappresenta un incentivo agli investimenti in campo agricolo, affiancato ad interventi quali le anticipazioni sulla cassa integrazione straordinaria, consentendo lo sviluppo di un comparto che purtoppo risente della crisi” spiega Claudio Sacchetto, assessore all’agricoltura.

Una buona opportunità per quelle aziende che faticano ad andare avanti a causa della situazione economica critica in cui versa il mondo dell’agricoltura in questo periodo.

Annunci