Cirio, la grande sfida: la vittoria!

Quale cittadino dell’interland Albese mi sento davvero molto sollevato oggi.

Per mesi abbiamo sperato che accadesse, abbiamo riso e pianto, condiviso gioie e tristezze, abbiamo urlato di gioia e ci siamo stretti in un abbraccio di attesa. Ora è ufficiale: il NOSTRO Alberto Cirio è assessore.

Oggi infatti il neo-presidente della Regione Roberto Cota ha reso nota la composizione della nuova giunta Regionale e ha assegnato ad Alberto Cirio l’assessorato a “Istruzione , Sport e Turismo”.

Proprio quello che Cirio si aspettava, ovvero il turismo, anche se sulla Gazzetta di questa settimana auspicava “qualche altra poltrona pesante, quale energia e ambiente”. Ha ottenuto istruzione e sport, comunque incarichi di rilievo.

Con un curriculum come il suo non poteva che ottenere turismo (presidente dell’ente fiera del tartufo ed ex presidente dell’ente turismo) e sport (vicepresidente dell’Albese calcio e presidente del Circolo Bocciofila comunale). E l’istruzione? Beh, è andato a scuola.

Oltre a Cirio sono stati nominati assessori anche i cuneesi Casoni (PdL) e Sacchetto (LN). La nostra provincia è finalmente ben rappresentata. I centinaia di manifesti, volantini e inserzioni hanno davvero dato i suoi frutti.

Ora potete festeggiare albesi. Dopo 35 anni abbiamo un assessore albese in Regione. Certo, un Albese nato a Torino e residente a Sinio, però state proprio a cercare il pelo nell’uovo. Festeggiate, da bravi, festeggiate.

Annunci

3 pensieri su “Cirio, la grande sfida: la vittoria!

  1. Ele ha detto:

    festeggiare cirio come assessore?? giammai. nn mi sento assolutamente rappresentata da lui. e nemmeno da cota, se x questo.

  2. unodeitanti ha detto:

    Sarebbe proprio il caso di dire che gli elettori hanno i rappresentanti che si “meritano”… meditate gente meditate…

I commenti sono chiusi.