A Bene Vagienna l’anniversario della Banda Musicale

In occasione dei festeggiamenti per il 20° anno di fondazione la Banda Musicale “Città di Bene Vagienna”, diretta dal maestro Valerio Semprevivo, si è esibita in concerto sabato sera nella suggestiva cornice di piazza Botero, affiancata dalla Banda Giovanile diretta da Daniela Cavallero, e dalla “Filarmonica Narzolese” con il presidente Francesco Sarotto ed il direttore Gianpiero Boffa.

A fare gli onori di casa il presidente della Banda benese Claudio Marassi, che ha avuto inoltre occasione di introdurre la prima esibizione pubblica di alcuni allievi della scuola media “G. Botero” coinvolti in un progetto musicale fortemente voluto dalla preside dell’istituto Annita Olivero, insieme alla professoressa Barbara Del Pozzo, e sostenuto anch’esso da Bene Banca, da sempre molto attenta alla  realtà musicale del territorio.

Tra le autorità intervenute il Sindaco benese Lino Borra, il neoeletto Vicepresidente di Bene Banca Giacomo Arcostanzo, ed il Consigliere regionale Federico Gregorio, che si è presentato nella doppia veste istituzionale  e di musicista.

“Porto il mio saluto e le mie congratulazioni con soddisfazione autentica, soprattutto perché ho modo di constatare che sono sempre più numerosi i giovani che di anno in anno scelgono di avvicinarsi al mondo della musica. È un nostro dovere morale sostenerli ed incoraggiarli: sono loro il vero carburante per portare avanti un progetto che può essere considerato come un investimento personale e comunitario protratto nel tempo, all’insegna di valori autentici tutt’altro che trascurabili in periodi complessi come quelli che stiamo vivendo”.

Concluso il suo intervento, Gregorio ha indossato la divisa della Filarmonica Narzolese e raggiunto i colleghi musicisti per il concerto. “Da oltre vent’anni suono in banda e ne tocco con mano il significativo apporto educativo e culturale: per questo rivolgo i miei più calorosi auguri di buon anniversario agli amici benesi, ringraziandoli per averci coinvolti in questa serata ed auspicando che possano proseguire al meglio le loro numerose e valide attività negli anni a venire”.

Annunci