Gregorio dà l’addio alla Provincia.

Pochi giorni fa Claudio Sacchetto e Federico Gregorio hanno dato le dimissioni dal governo provinciale a causa dell’elezione in Regione di entrambi gli esponenti della Lega Nord.

A seguito di queste dimissioni Gregorio ha pubblicato una lettera aperta di saluto, pubblicata di seguito.

Pochi giorni fa, insieme al collega Claudio Sacchetto, ho rassegnato le mie dimissioni da Assessore provinciale, essendo entrambi stati eletti in forze al Consiglio Regionale.
Questa lettera aperta è per me occasione di congedo ufficiale da tale carica, grazie alla quale ho avuto la possibilità di instaurare un rapporto di intensa collaborazione con tutti coloro che si adoperano a vario titolo per il bene della nostra Provincia: penso in particolare agli amministratori locali, con i quali ritengo di aver coltivato un rapporto di confronto continuo e proficuo; penso inoltre a tutti coloro che, con generosità ed autentico senso civico, si impegnano per la propria comunità in ogni ambito, nella maggior parte dei casi come volontari: sapete bene quanto io abbia a cuore la realtà del volontariato cuneese, in primis la Protezione civile e le Pro loco.
Ringrazio di cuore tutti coloro che mi hanno affiancato in questi due anni e mezzo di assessorato, a partire dai comuni cittadini che hanno voluto interagire con me rivolgendomi consigli, critiche costruttive, o semplicemente ponendo alla mia attenzione le istanze delle proprie realtà di appartenenza.
Un ringraziamento particolare ai Presidenti della Provincia con i quali ho avuto il privilegio di lavorare: Raffaele Costa, ed in particolare Gianna Gancia. Grazie ai colleghi di Giunta e di Consiglio, e allo staff di collaboratori che si spendono ogni giorno con competenza e passione per la nostra Provincia: ho trovato un ambiente collaborativo e stimolante oltre ogni aspettativa.
La presenza costante sul territorio che ha caratterizzato sinora il mio operato, non verrà mai meno, così come la collaborazione con la Provincia e gli enti territoriali: il confronto con le esigenze, le proposte e i progetti che scaturiscono dal rapportarsi quotidianamente con le realtà locali, rimane fondamentale per poter agire in modo costruttivo, tanto più ora che ho la responsabilità di portare le istanze della nostra amata terra di Granda all’attenzione del Consiglio regionale.
Auguro infine buon lavoro ai neo assessori Stefano Isaia e Roberto Mellano, che sono certo sapranno affrontare questo incarico con competenza e professionalità.

Cuneo, 24 Giugno 2010

Federico Gregorio
Consigliere Regionale

Annunci