Decentramento servizi questura a Bra

Lunedì 5 luglio a Bra, alle ore 9, saranno ufficialmente inaugurati gli sportelli distaccati dell’Ufficio Passaporti e dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Cuneo, presso i locali della Sottosezione della Polizia Stradale, in via Guala.

“E’ un risultato importante per la città” – commenta il sindaco Bruna Sibille – “Sono da sempre favorevole alle iniziative di decentramento, che permettono agli utenti di ottenere servizi sino ad ora erogati unicamente presso gli sportelli di Cuneo. Si tratta di uno sportello che sarà aperto il lunedì, mercoledì e venerdì per il rilascio dei passaporti ed il martedì ed il giovedì per i servizi rivolti agli stranieri”.

Insieme al Questore di Cuneo Ferdinando Palombi, all’inaugurazione sarà presente il Sottosegretario al Ministero dell’Interno Michelino Davico, presente anche durante la cerimonia di intitolazione della sottosezione braidese della Polizia stradale, alla presenza del Ministro dell’Interno Roberto Maroni e del Capo della Polizia Antonio Manganelli. Proprio in quel contesto il Capo della Polizia aveva preannunciato l’apertura dello sportello distaccato.

Il consigliere comunale di Bra Valter Bergesio (Lega Nord) sottolinea l’utilità degli uffici: “Lo sportello decentrato offre un servizio importante non solo per la comunità braidese, ma per buona parte del territorio provinciale che sinora doveva fare riferimento agli uffici di Cuneo. Un ulteriore obiettivo raggiunto dalla Lega in risposta alle esigenze dei cittadini”.

Annunci