Fermi tutti! Si inaugura la variante..

Martedì 27 Luglio si è svolta l’inaugurazione della nuova variante di Sommariva Bosco  presso la rotonda sulla strada provinciale 661.

All’inaugurazione (seguita da buffet) erano presenti numerose autorità: il presidente della Regione Piemonte Roberto Cota e l’assessore regionale ai Trasporti e Infrastrutture barbara Bonino, il presidente della Provincia di Cuneo Gianna Gancia e l’assessore provinciale ai Trasporti Roberto Russo, oltre al sindaco di Sommariva del Bosco Andrea Pedussia.

Sfortuna vuole che proprio per quella mattinata fosse in programma il Consiglio Regionale del Piemonte e che si dovesse discutere la proposta di legge sull’ingresso della Regione nel trasporto pubblico locale. Il PD, deciso a fare ostruzionismo sulla proposta (che privatizzerebbe il trasporto locale), chiede l’interrogazione all’assessore ai trasporti, che si da il caso sia proprio Barbara Bonino.

L’assessore, vista l’impossibilità di essere in due posti contemporaneamente, decide di proseguire con inaugurazione e buffet e di presentarsi al Consiglio Regionale alle 18.30, con il modesto ritardo di 8 ore (il Consiglio iniziava alle 10).

Tra l’orstruzionismo a tutti i costi del Partito Democratico (si poteva andare avanti tralasciando l’articolo della legge riguardante i trasporti) e l’abBuffamento dell’assessore, il Consiglio Regionale si blocca e vanno tutti in pausa pranzo anticipata. Alla faccia di chi lavora davvero.

Annunci