Risultati Elezioni Regionali Piemonte 2014

Alba

CHIAMPARINO (CSX) 49,9%

PICHETTO (CDX) 19,0%

BONO (M5S) 15,9%

CROSETTO (FDI) 11,2%

COSTA (NCD) 3,1%

FILINGERI (AP) 0,8%

Bra

CHIAMPARINO (CSX) 45,3%

PICHETTO (CDX) 22,3%

BONO (M5S) 19%

CROSETTO (FDI) 8,8%

COSTA (NCD) 3,7%

FILINGERI (AP) 0,7%

Annunci

Continua il tour mondiale dei politici

A pochi giorni dalle elezioni i candidati di ogni partito politico fremono.

Chi spintona per un posto nel consiglio, che vuole stare saldamente ancorato alla poltrona che già gli apparteneva, e chi tenta per la prima volta un timido ingresso nel grande mondo della politica.

I candidati partono con un tour de force in giro per le città, stringendo mani, distribuendo volantini e gadget più disparati ed esponendo i propri programmi al popolo sovrano. Alcuni di loro, come a voler imitare le grandi rockstar, intraprendono tour elettorali per molte città, anche diverse nello stesso giorno, sperando che la popolarità aumenti proporzionalmente al proprio chilometraggio.

Mercedes Bresso ha intrapreso un tour in bus per tutto il Piemonte ed è giunta in quel di Alba il 13 marzo. Qui insieme al sindaco Marello ha visitato la redazione della Gazzetta d’Alba, perché si sa i veri leader “più del discorso curano il riassunto per la stampa”. Poi ha tenuto un comizio in piazza Savona davanti a una nutrita folla, a giudicare dalla foto conposta per la maggior parte da simpatizzanti delle bocciofile.

Roberto Cota, il candidato della Lega Nord, non ha ancora fatto tappa nella capitale delle Langhe, ma è stato a lungo in giro per la provincia di Cuneo, tenendo comizi a Cuneo (l’11 febbraio), Fossano (il 27 febbraio), poi ancora Mondovì, Ceva, Garessio, Saluzzo. Senza dimenticare “io sto con Cota day”, tenutosi domenica 14 marzo a Torino e a cui ha preso parte un numeroso pubblico, tra cui si sottolinea l’ambigua presenza di un orso alto circa due metri. io sto con cota day

Ultimo ma non ultimo, Beppe Grillo, ideatore del “Movimento a 5 Stelle” che candida alle elezioni regionali Davide Bono, ha tenuto in data odierna due comizi, a Cuneo nel pomeriggio e alla sera ad Alba. Tra battute sugli altri candidati, critiche ai programmi elettorali (in particolare allo sviluppo energetico e delle infrastrutture) e qualche parolaccia che non manca mai, Grillo ha presentato i candidati, la cui età media è di trent’anni. I sondaggi però danno al movimento grillino l’1% dei consensi, una miseria rispetto agli altri due “big”. Per chi volesse vedere il comizio di Grillo, è disponibile a questo link.

Così tra bus, camper e navette spaziali continua il tour dei nostri politici in giro per il mondo a cercar fortuna sperando di arraffare i voti necessari a entrare nell’ambito edificio di governo. Ah sia chiaro, sempre per il nostro bene, mica lo fanno per i loro interessi.

P.S. Roberto Cota sarà ad Alba venerdì 26 marzo alle ore 17 presso il centro congressi.