Coinvolto in un incidente stradale il figlio della Presidente Gancia

Il figlio di 10 anni della presidente della Provincia di Cuneo, Gianna Gancia, è stato ricoverato in prognosi riservata insieme alla sua governante di 43 anni all’Ospedale Santa Croce di Cuneo a seguito delle ferite riportate in un grave incidente stradale accaduto questa mattina poco dopo le 8 poco oltre Narzole verso Cherasco. Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri la Mini Cooper condotta dalla tata si è scontrata frontalmente, per cause ancora da accertare, con una Ford Focus su cui viaggiava una donna di Bra, diretta al lavoro a Narzole. Tutti i feriti sono stati trasportati all’Ospedale di Cuneo. La donna braidese ha riportato diverse ferite, ma la prognosi non è riservata. Appena informata la presidente della Provincia ha raggiunto il figlio in Ospedale e ora lo sta assistendo. Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e 118.

Il compagno dela Presidente Gancia, il ministro Roberto Calderoli, è stato rassicurato delle condizioni non gravi del ragazzo ed è perciò rimasto a Roma.

Annunci